Home // Blog // Starcraft

Ambientato tra il XXV e il XXVI secolo (il gioco comincia il 12 dicembre 2499), il gioco ruota attorno alle sorti di tre razze che si combattono per il dominio di un lontano settore della Via Lattea: i Terrestri (Terran in originale), discendenti da umani esiliati secoli prima dalla Terra, con la capacità di adattarsi ad ogni situazione; gli Zerg, una razza di insettoidi mutanti all’inseguimento della perfezione genetica e ossessionati dall’assimilazione con le altre razze; e i Protoss, una antica razza umanoide con tecnologie avanzate e abilità psichiche, i quali tentano di proteggere la loro specie dagli attacchi degli Zerg.

Nell’avventura di gioco si ha la possibilità di intraprendere tre campagne, in ognuna delle quali si è a capo di una diversa razza. L’ordine cronologico delle vicende raccontate nelle campagne è: Terrestri, Zerg, Protoss, ma il giocatore non è obbligato a seguirlo.

I Terrestri hanno già colonizzato numerosi pianeti all’inizio del videogioco, quando vengono improvvisamente attaccati dagli Zerg. Molti pianeti devono essere evacuati, e durante le battaglie rimane dispersa anche una dei protagonisti, il tenente Sarah Kerrigan. Di questa situazione approfitta un gruppo di ribelli guidati da Arcturus Mengsk, che scatena una guerra civile senza quartiere contro la Confederazione Terrestre, guerra che avrà fine con la creazione di un impero terrestre unito contro ogni forma di alieno, sotto la guida di Mengsk. In tutta questa vicenda avrà un ruolo particolare lo sceriffo Jim Raynor.

Nella campagna Zerg, questi sono impegnati nella custodia di una preziosa crisalide che contiene la più straordinaria creazione dell’Unica Mente. In seguito la crisalide si apre e si scopre che contiene proprio Kerrigan, che è stata infestata dagli alieni ed ora, con un aspetto mostruoso e nuovi poteri, è al servizio dell’Unica Mente, ossia del loro “cervello collettivo”. La campagna prosegue con l’invasione del pianeta Aiur, pianeta natale dei Protoss, e la distruzione del loro sacro tempio.

I Protoss vacillano sotto l’invasione Zerg, ma l’eroe Tassadar trova un valido aiuto nei Templari Oscuri (detti anche Nerazim), una stirpe di Protoss rinnegati. Il Concilio Protoss non può tollerare la cosa e scoppia anche qui una guerra civile. Inizialmente il giocatore sta dalla parte del Concilio ma poi guida le truppe di Tassadar, seguito dal prode guerriero templare Fenix. Aiutato anche da un’alleanza disperata con i terrestri, Tassadar sacrifica la propria vita, ma riesce a distruggere l’Unica Mente e disperdere lo sciame Zerg (la campagna finisce così nel giugno del 2500).

0 Comments ON " Starcraft "
leave a response

Seguici su Facebook!

GamingXrevolution